MONETARIO – Cosa succede oggi mercoledì 24 febbraio 24/02/2016 07:43 – RSF

ASTE ITALIA – Partenza leggera per i collocamenti di fine mese: a disposizione degli investitori questa mattina tra 500 milioni e un miliardo di euro della quarta tranche del Btpei settembre 2032 1,25%. Domani tocca al Bot semestrale – 6,25 miliardi in asta contro i 6,75 che rientrano – ma l’appuntamento chiave è quello di venerdì. In linea alle attese di mercato e analisti, ieri sera a mercato chiuso Via XX Settembre ha comunicato che offrirà un nuovo decennale – il Btp 1 giugno 2026 cedola 1,60% contro il 2% del dicembre 2025 – per un importo tra 3,5 e 4 miliardi. Insieme al dieci anni, la nona tranche del cinque anni novembre 2020 (1,75/2,25 miliardi) e l’undicesima riapertura del CctEu dicembre 2022 per 1,5/2 miliardi.

MERCATI – Si è conclusa in moderato ribasso la seduta sul secondario, colpito prevalentemente dai realizzi legati a un generalizzato clima di scarsa propensione al rischio. Le vendite confluite su greggio e borsa (-1,95% PiazzaAffari) hanno avuto comunque un impatto nullo sul differenziale Btp/Bund, stabile in chiusura a 135 punti base a dispetto dell’aspettativa della corposa nuova offerta di dieci anni italiano. Bundesbank mette intanto sul piatto un miliardo ditrentennali.

ITALIA E UE – Nell’ambito del semestre europeo la Commissione discute oggi i rapporti sui singoli Pesi Ue per fare il punto sull’agenda delle riforme e sugli squilibri macro. Nessun documento dovrebbe tuttavia essere resopubblico. Ormai a metà novembre, l’Italia è stata inserita da Bruxelles nella lista dei Paesi a rischio di squilibrio in quanto potrebbe mancare l’obiettivo di correzione del deficit di quest’anno. Dal rapporto di cui i commissari discutono oggi -secondo la bozza citata ieri da ‘La Stampa’ – emergerebbe che le carenze italiane potrebbero avere ricadute negative sulla ripresa europea. Lo stesso quotidiano torna oggi sul rapporto aggiungendo che secondo l’esecutivo Ue le banche italianesarebbero “troppo fragili”. Bruxelles – scrive ‘La Stampa’ – riconosce che “nel settore bancario sono in corso importanti riforme, ma rimangono sacche di vulnerabilità”. Per il giudizio definitivo sulla legge di Stabilità e le richieste di flessibilità sul deficit occorre comunque attendere fino alle raccomandazioni ‘country specific’ di maggio.

DATI EUROPA – Decisamente leggera l’agenda macro del vecchio continente: qualche spunto potrebbe però arrivare dall’indice sulla fiducia deiconsumatori francesi a febbraio. La mediana delle attese raccolte da Reuters indica comunque una lettura invariata dal mese scorso a 97.

GREGGIO – Prezzi del greggio ancora in calo dopo la sensibile correzione dell’ultima sedutaprovocata dall’Arabia Saudita, che ha escluso un taglio della produzione, e da un ulteriore incremento delle scorte Usa. A pesare sui prezzi anche le dichiarazioni dell’Iran che ha definito “ridicola” la proposta di Russia e Arabia di un congelamentodella produzione. Attorno alle 7,30 i derivati sul Brent <LCOc1> scambiano in calo di 45 cent a 32,82 dollari il barile, e quelli sul greggio Usa <CLc1> cedono 68 cent a 31,19 dollari.

FOREX – Yen ancora forte su euro e dollaro sulla sciadel rallentamento dell’azionario e dei prezzi del greggio, che alimentano la richiesta di beni rifugio. Attorno alle 7,30, il cambio euro/dollaro <EUR=> vale 1,1011, in calo dello 0,1%, dopo aver chiuso a 1,1017. Alla stessa ora dollaro/yen <JPY=> a 111,87, in calo dello 0,2% dopo una chiusura a 112,10 e il cross euro/yen <EURJPY=> scambia in calo dello 0,3% a 123,15 (chiusura a 123,47).

TREASURIES – Governativi Usa in rialzo negli scambi asiatici in linea con la chiusura precedente.A innescare il rialzo dei prezzi dei titoli di Stato, e il parallelo calo delle borse e dei prezzi del greggio, le dichiarazioni del ministro saudita che escludono una riduzione dell’offerta da parte dei principali produttori. Il decennale diriferimento <US10YT=TWEB> guadagna 6/32 con un premio di 1,7226%

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, fatturato e ordinativi industria dicembre (10,00).

FRANCIA
Fiducia consumatori febbraio (8,45) – attesa 97.

USA
Stima flash Pmi Markit servizi febbraio (15,45) – attesa 53,5.

Stima flash Pmi Markit composito febbraio (15,45).

Vendita nuove case gennaio (16,00) – attesa 0,520 milioni; -4,4% m/m.

Scorte settimanali prodottipetroliferi Eia (16,30).

ASTE DI TITOLI DI STATO
ITALIA
Tesoro offre 500 milioni-un miliardo quarta tranche Btpei scadenza 15/9/2032.

EUROPA
Germania, Tesoro offre un miliardo titoli Stato 30 anni, scadenza 2044.

USA
Tesoro offre 34 miliardi dollari titoli Stato 5 anni, scadenza 28/2/2021; 13 miliardi di dollari titoli Stato due anni a tasso variabile, scadenza 31/1/2018.

BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia, atteso entro 26febbraio sondaggio congiunturale trimestrale su mercato abitazioni in Italia.

EUROPA
Zona euro, interventi Weidmann (Bundesbank) a Francoforte (11,00 e 14,00).

Bce, asta pronti contro termine a tre mesi.

USA Baltimora, intervento presidente Fed Richmond Lacker (14,00).

Dallas, intervento presidente Fed Dallas Kaplan (19,15).

CANADA
Guleph, intervento vicegovernatore Schembri (18,35).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Roma,convegno Abi “La cultura delle banche oggi” con Patuelli e De Rita (11,00).

Roma, Istat presenta rapporto competitività settori produttivi, con Nannicini (10,30).

Roma, Poste Italiane presenta progetti sostenuti da Fondazione’Posteinsiemeonlus’ “Solidali per missione, inclusivi per scelta” con Todini e Caio (11,00).

Firma accordo bilaterale Enea e Nedo, con Bellanova e ambasciatore Giappone Kazuyoshi Umemoto (11,30).

Milano, Assogestioni pubblica raccolta fondi egestioni gennaio.

Milano, inizia “Milano Moda Donna”; termina il 29 febbraio. Inaugurazione con Renzi.

EUROPA
Bruxelles, Commissione Ue discute rapporti su singoli Paesi, agenda riforme e squilibri macro.

Bruxelles, Aceapubblica registrazioni veicoli commerciali Europa gennaio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...