Websim Focus sui Mercati finanziari 24/09/2015 – WS

Wall Street ha chiuso con un modesto ribasso una seduta di confuse oscillazioni: Dow Jones -0,3%, S&P500 -0,2%, Nasdaq -0,1%.

A una settimana dal suo ultimo intervento, oggi torna a parlare Janet Yellen, il governatore della Fed. Gli analisti peseranno ogni sua parola per capire le prossime mosse di politica monetaria.

Asia. Tokyo (-2,76%) ha riaperto dopo tre giorni filati di chiusura per festività allineandosi al resto del mondo. Misti i mercati azionari della Cina, Hong Kong perde lo 0,9% e Taiwan lo 0,5%. La Borsa di Shanghai, viaggia come al solito su un suo binario riservato, è in rialzo dello 0,4%. Mumbai -0,3%.

I future sulle borse europee anticipano un avvio in calo dello 0,1%.

Analisi tecnica borse. Lo scandalo Volkswagen ha fatto ripiombare il Dax (9.612) di Francoforte a poca distanza dai minimi dell’anno (9.350) che rappresentano un sostegno grafico estremamente importante. Ceduta invece la trendline di lungo periodo passante oggi a 10.111 punti. Solo sopra tale livello tornerebbe il sereno. Il Nikkei (17.571), malgrado la caduta odierna, si muove ancora sopra la trendline di lungo periodo (16.925). Da evidenziare la crisi nera del Brasile (Bovespa -2%) che ha chiuso con il quarto ribasso consecutivo.

FtseMib (21.069, +0,2%). L’indice si è riportato a ridosso degli importanti supporti in area 20.970, la cui tenuta è determinante per mantenere una visione positiva di lungo periodo. Non è escluso che questo livello possa essere temporaneamente ceduto come era accaduto in agosto (minimo 20.160). Prime serie resistenze a 22.270 punti.

Variabili macro

Petrolio. Il WTI ha chiuso in calo del 4% dopo il dato sulle scorte settimanali di greggio Usa. Stamattina tratta a 44,5 usd, +0,6%. Brent 48 usd. Per gli acquisti preferiamo attendere segnali di forza del trend che si vedranno sopra 50/55 usd o discese in area 40 usd.

Oro (1.134 usd). Il ritorno dell’incertezza ha riproposto qualche acquisto, non troppo convinto per la verità. La tendenza di fondo rimane ribassista. Solo sopra 1.140/1.160 usd si vedrà un primo timidissimo segnale di forza. Restiamo alla finestra.

Forex

Valute emergenti. Non si vede ancora nessun segnale concreto di ritorno della fiducia sui mercati emergenti. Il Real brasiliano è crollato ieri sui nuovi minimi storici contro il Dollaro.
Riteniamo ancora prematuri ingressi in questi mercati, borse o bond.

Euro/Dollaro (1,187). Aldilà delle fibrillazioni di breve il quadro di fondo non cambia e resta favorevole al dollaro. Sotto 1,108 il movimento potrebbe accelerare verso 1,08. Suggeriamo di incrementare la posizione in dollari se si arriva sulla parte alta del range 1,05-1,15.

Bond

Bund tedesco. Il rendimento apre a 0,60% e si muove sulla parte bassa del range degli ultimi tre mesi 0,6-0,8%. Alziamo l’allerta e stiamo pronti a vendere in caso di avvicinamento di area 0,55-0,50%. Per gli acquisti non ci muoveremo con rendimenti inferiori all’1%.

Grecia. Le novità sul fronte politico, soprattutto la conferma del ministro delle finanze Tsakalotos, hanno tranquillizzato i mercati sulla prosecuzione del piano di risanamento concordato con i creditori. Il rendimento del decennale ellenico è sceso al 7,96%, sul livello più basso da un anno. Spread 756. Un investimento ancora interessante per due ragioni: 1) lo scenario dei bond emergenti è ancora critico; 2) i bond ellenici, pur con tutti i limiti a noi noti, sono ancora espressi in euro.

Italia. Lo spread apre poco mosso a 119, mentre il rendimento del Btp 10 anni è fissato a 1,73% beneficiando del contemporaneo ribasso del rendimento sul bund tedesco. Puntiamo a uno spread di 80-50 punti base per fine anno. L’approvazione della riforma del Senato potrebbe incrementare il tasso di fiducia nel sistema Italia.

http://www.websim.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...