Websim Focus sui Mercati Finanziari 10/08/2015 – WS

I future sulle Borse europee anticipano un avvio in rialzo di circa mezzo punto percentuale dopo le novità positive sulla Grecia emerse nel week end.

I creditori internazionali hanno trovato l’accordo su un pacchetto di riforme che Atene dovrà attuare entro tre anni per sbloccare il terzo pacchetto di aiuti. La Grecia si appresterebbe a dare il via libera entro la fine di questa settimana consentendo di far partire il terzo piano di aiuti già dal 20 agosto.

Naturalmente, la strada non è spianata. Ci sono da vincere le riserve dei falchi (parte del governo tedesco e la Finlandia) che preferirebbero arrivare a un prestito ponte. Ma ci sono anche da superare le resistenze della minoranza radicale del partito di Tsipras.

Asia. Stamattina si mette in luce la Borsa della Cina. L’indice CSI 300 della borsa di Shanghai-Shenzhen balza in avanti del 4% sulle aspettative che il governo di Pechino acceleri la fusione tra le società a maggioranza pubblica per fronteggiare la debolezza della congiuntura domestica.

Tokio +0,3%, Hong Kong e Seul piatte, Mumbay +0,5%.

Analisi tecnica borse. La scorsa settimana Wall Street ha perso quasi il 2% in seguito a qualche trimestrale deludente e a timori di un rialzo dei tassi a settembre. Gli indici USA non hanno ceduto supporti di rilievo ma certo denotano un quadro in progressivo indebolimento. Francia e Germania hanno guadagnato l’1,5% circa, Milano (+0,7%) ha messo a segno la quarta ottava positiva su cinque. Piazza Affari mantiene un notevole vantaggio sul resto delle borse della zona euro da inizio 2015: FtseMib +25% contro +15% dell’Eurostoxx.

FtseMib (23.705). Nel corso delle ultime sedute ha provato (per ora senza successo) a mettere pressione ai massimi dell’anno in area 24mila. Alziamo l’allerta. Nuovi segnali di forza arriveranno sopra area 24.500 punti e potrebbero proiettare obiettivi di breve anche verso 26mila punti. Eventuali sostegni si cominciano a individuare verso 23.300.

Variabili macro

Petrolio. Sesta settimana negativa di seguito (-7%). La discesa prosegue anche nelle prime battute di oggi: Brent a 48,4 dollari, Wti a 43,6 dollari, entrambi in calo di circa mezzo punto. Le quotazioni del Brent si muovono sui nuovi minimi degli ultimi sei mesi, mentre quelle del Wti sui minimi degli ultimi 5 mesi. Il quadro grafico rimane molto fragile, ma alziamo l’allerta. Sono vicini supporti strategici che potrebbero avviare per lo meno un rimbalzo di breve. Oggi pubblicheremo un Focus sul Petrolio.

Oro (1.096 usd). Timido tentativo di reazione, guidato più che altro dalla frenata del dollaro. La probabilità di assistere al cedimento dei minimi dell’anno a 1.072 usd è ancora elevata e ciò potrebbe provocare una accelerazione al ribasso verso il target naturale del movimento fissato a 1.000 usd. Non compriamo.

Forex

Euro/Dollaro (1,096). Qualche delusione sugli ultimi dati del mercato del lavoro USA ha rallentato gli acquisti di dollari, ma non ha cambiato il quadro generale. La tendenza rimane favorevole al dollaro e cresce la probabilità di tornare verso la parte bassa del range 1,05/1,15.

Bond

Bund tedesco. Apre con un rendimento a 0,66% da 0,71% di venerdì mattina. Ci muoviamo da qualche tempo tra il minimo storico intorno a “zero” e il picco di giugno all’1%. Pronti a vendere bund solo sotto un rendimento dello 0,50%. Comunque sia, non prevediamo acquisti su questi livelli, ma solo in caso di ritorno all’1-1,20%.

Italia. I nostri titoli di Stato potrebbero beneficiare delle novità sulla Grecia, sempre che trovino conferma nei fatti. Il rendimento del BTP 10 anni apre a 1,83%, spread a 115 punti base. Puntiamo ancora a uno spread di 80-50 punti base per fine anno. Sulla scadenza a 10 anni conserviamo un vantaggio di 15 punti base nei confronti della Spagna.

http://www.websim.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...