MONETARIO – Cosa succede oggi giovedì 16 luglio 16/07/2015 – RSF

GRECIA – In un voto che rappresentava un banco di prova per la tenuta di Syriza, dopo la spaccatura interna al partito sull’approvazione dell’accordo tra Atene e i creditori, il Parlamento greco ha approvato nella notte a larga maggioranza il pacchetto di riforme imposto dai leader europei domenica scorsa per poter accedere al terzo bailout. Per far passare il provvedimento – che ha visto 229 voti favorevoli, 64 contrari e sei astenuti – Tsipras ha avuto bisogno del sostegno dei partiti di opposizione mentre 38 esponenti dell’ala più intransigente di Syriza, tra cui Varoufakis, hanno votato contro, lasciando aperta la questione del futuro del governo. L’approvazione dei provvedimenti entro ieri, avvenuta mentre per le strade di Atene andavano in scena violenti scontri tra manifestanti e polizia, era condizione necessaria perché ad Atene venisse concesso anche un finanziamento ponte da 7 miliardi di euro, come proposto dalla Commissione europea. In attesa della conference call dell’Eurogruppo, in agenda per le 10 italiane, Schaeuble ha definito una domanda difficile come raggiungere la sostenibilità del debito greco senza un haircut, aggiungendo che non si possono escludere ulteriori incertezze sul fronte ellenico. (news)(news) (news)

BCE – Con la questione greca ancora sotto i riflettori, a Franconforte si riunisce il consiglio della Banca centrale europea, cui seguirà l’annuncio sui tassi e la consueta conferenza stampa.Alla luce del fatto che non sono attese novità sul fronte della politica monetaria, gli investitori presteranno particolare attenzione a riferimenti alla situazione ellenica e a eventuali accenni ad aggiustamenti del programma di “Quantitativeeasing”.

INFLAZIONE ZONA EURO – E proprio in chiave Bce è interessante la lettura finale dell’inflazione della zona euro relativa a giugno che verrà diffusa stamane da Eurostat. La stima “flash” del mese scorso ha visto il tasso attestarsiallo 0,2% su anno, in linea con le attese.

BTP E CONCAMBIO – Dopo la seduta positiva di ieri per il secondario italiano, in cui il tasso del decennale si è spinto sotto la soglia del 2% per la prima volta da inizio giugno, il premio del 10 anni ripartirà da 2,02% e il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sull’analoga scadenza da 125 punti base. Intanto ieri sera il Tesoro ha annunciato che il 17 luglio si terrà un’operazione di concambio, la seconda del 2015 dopo quella diaprile, in cui verrà offerto il Btp marzo 2030 in cambio di tre Btp su scadenze 2016 e 2017 e due CctEu in scadenza nel 2017 e nel 2018.(news) Prosegue inoltre la ricca attività sul fronte del primario europeo con Francia e Spagna che oggioffriranno rispettivamente 7-8 miliardi e 5-6 miliardi, in titoli a medio lungo.

FED – Dopo che ieri nella sua audizione Yellen ha detto che la Fed rimane orientata a un rialzo del costo del denaro entro la fine dell’anno, anche il “BeigeBook” ha dipinto il quadro di un’economia Usa che ha continuato a crescere da metà maggio fino a giugno, grazie al calo dei prezzi dell’energia che ha facilitato la spesa per i consumi. Yellen ieri ha parlato di un mercato del lavoro che viene vistoin stabile miglioramento e dei vari focolai di turbolenza a livello globale che non dovrebbero provocare sbandamenti all’economia Usa.

FOREX – Euro in calo dopo l’approvazione da parte del parlamento greco del pacchetto di riforme chiestodai creditori internazionali mentre il dollaro sale sulle dichiarazioni di Yellen che ribadiscono come un rialzo dei tassi di interesse possa avvenire entro l’anno. Attorno alle 7,30, il cambio euro/dollaro <EUR=> vale 1,0910, in calo dello 0,3%, dopo aver chiuso a 1,0947. Alla stessa ora dollaro/yen <JPY=> a 123,88, in rialzo di 0,1% dopo una chiusura a 123,76 e il cross euro/yen <EURJPY=> scambia a 135,21 in flessione di 0,2% (chiusura a 135,47).

GREGGIO – Prezzi del petrolio inrialzo dopo il calo delle scorte evidenziato dal dato di ieri, anche se la prospettiva resta quella di prezzi più contenuti in un contesto in cui continua a esserci sovraproduzione. Attorno alle 7,30 i derivati sul Brent <LCOc1> guadagnano 37 cent a57,42 dollari il barile, e quelli sul greggio Usa <CLc1> salgono di 37 cent a 51,78 dollari il barile.

TREASURIES – Prezzi pressoché piatti nel finale di seduta asiatico per i governativi Usa dopo il forte rialzo di ieri sulla scia deitimori legati alla crescita globale nonostante Yellen abbia nuovamente definito come probabile un rialzo dei tassi di interesse entro l’anno. Il decennale di riferimento <US10YT=TWEB> cede 5/32 con un premio di 2,367%.

DATIMACROECONOMICI
ITALIA
Istat, commercio estero maggio (10,00).

Istat, prezzi all’import dei prodotti industriali maggio (11,00).

ZONA EURO
Acea, immatricolazioni auto Europa giugno.

Commercio estero maggio (11,00). Inflazione finale giugno (11,00) – attesa 0,0% m/m; 0,2% a/a.

USA
Richieste settimanali sussidi disoccupazione (14,30) – attesa 285.000.

Indice Fed Filadelfia luglio (16,00) – attesa 12,0.

ASTE DI TITOLI DI STATO EUROPA
Francia, Tesoro offre 7-8 miliardi titoli di Stato scadenza 25/02/2018, 25/05/2020, 25/04/2021; 1-1,5 miliardi titoli di Stato indicizzati scadenza 01/03/2025, 25/07/2027, 25/07/2030.

Spagna, Tesoro offre 5-6 miliardi titoli di Statoscadenza aprile 2018 cedola 0,25%; ottobre 2025 cedola 2,15%; luglio 2030 cedola 1,95%; luglio 2041 cedola 4,70%.

BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia, supplemento al Bollettino Statistico: “Conti finanziari” 1° trimestre.

EUROPA
Zona Euro, riunione Consiglio Bce a Francoforte; seguono annuncio tassi (13,45) e conferenza stampa Draghi (14,30).

USA
Washington, Yellen a commissione servizi finanziari Senato per audizione semestrale su politicamonetaria (16,00).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Roma, Matteo Renzi riceve presidente della Repubblica del Ghana John Dramani Mahama (12,00) Palazzo Chigi.

Roma, convegno “The Global (Dis)order” con Vita, Gentiloni, Prodi, Fassina,Ghizzoni, E. Letta, Lamy (8,50).

EUROPA
Bruxelles, audizione Commissario Concorrenza Ue Margrethe Vestager davanti a Commissione Affari economici Parlamento Ue (9,00).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...