Websim Focus sui Mercati Finanziari 25/06/2015 – WS

Wall Street ha chiuso in ribasso dopo due rialzi consecutivi: S&P500 -0,75%, Dow Jones -1%, Nasdaq -0,7%.

Gli indici hanno ripiegato quando è emerso che il negoziato tra la Grecia ed i suoi creditori è di nuovo fermo. Il summit tra Tsipras, Juncker, Draghi e Christine Lagarde, è terminato in tarda serata senza alcun esito, si riparte con la trattativa stamattina intorno a mezzogiorno, sempre a Bruxelles.

I punti di disaccordo riguardano pensioni e Iva, ma anche sul piano politico c’è qualche preoccupazione: i creditori temono che il governo Tsipras, una volta condiviso il piano di aiuti, possa cadere a causa delle defezioni dei settori più intransigenti di Syriza.

Intanto il tempo passa e si avvicina il termine del 30 giugno entro cui Atene deve assolutamente ricevere gli aiuti finanziari per rimborsare 1,5 miliardi di euro al FMI.

Asia. Stamattina prevale il segno rosso. Tokio -0,2%, Hong Kong -0,4%, CSI300 -0,2%. Intorno alla parità Seul e Mumbay.

I future sulle borse europee anticipano un avvio in calo dello 0,6%.

Analisi tecnica borse. Malgrado le persistenti incertezze sul futuro della Grecia, il quadro di fondo è, oseremmo provocatoriamente dire, brillante. Venendo solo al caso di Piazza Affari, una correzione di mezzo punto dopo un +9% in quattro sedute, dà l’idea della forza del trend di fondo. Il ragionamento è estendibile a molti altri listini. Al momento solo il Brasile resta indietro (-1% da inizio anno) per i noti problemi economici.

FtseMib (23.443, -0,5%). La modesta correzione di ieri è arrivata in prossimità del primo importante ostacolo grafico posizionato sui massimi dell’anno (area 24mila). Ormai anche coloro che sono a digiuno di analisi tecnica hanno compreso che occorrerà uscire dal range 22mila/24mila per assistere a nuovi segnali direzionali.

Variabili macro

Petrolio. La notizia di ieri che la produzione di greggio negli USA ha sfiorato livelli record ha fatto ripiegare i prezzi di circa un punto. Stamattina: WTI a 60,2 usd, Brent a 63,5 usd. Niente di nuovo. Monitoriamo pazientemente le resistenze a 63 usd (alzato da 62 usd) e 70 usd rispettivamente oltre cui ci potrebbe essere una ripresa della tendenza rialzista.

Oro (1.177 usd). Dopo 4 ribassi, oggi è probabile un rimbalzo sulla scia delle incertezze legate alla Grecia. Nulla di più. Quadro di fondo fragile e propendiamo per altri ribassi. Attenzione ai forte supporto in area 1.140 usd.

Forex

Euro/Dollaro (1,12). L’attesa di un paio di rialzi dei tassi USA entro la fine dell’anno ha rinvigorito il dollaro. Il quadro grafico però non cambia: continua a prevalere il range 1,10-1,15 entro il quale è difficile operare in trading. Preferiamo attendere nuovi segnali direzionali sotto 1,10 e sopra 1,20.

Bond

Bund tedesco. Il bund tedesco parte stamattina in leggera ripresa, sempre guidato dall’incertezza sulla Grecia. Rendimento a 0,83% da 0,86%. Niente di traumatico. Per posizioni di lungo periodo prevediamo nuovi acquisti solo oltre l’1% di rendimento. Vedi Focus pubblicato ieri.

Grecia. Mercato sempre molto volatile. Tuttavia, i rendimenti rimangono a debita distanza dai recenti picchi, segnalando che un po’ di fiducia sull’esito positivo delle trattative c’è ancora. Il rendimento del decennale è al 10,5%.

Italia. Apertura debole del BTP decennale con un rendimento al 2,15% dal 2,13% di ieri. I fondamentali del nostro mercato sono in progressivo miglioramento. La notizia di ieri che la Consulta ha definito “illegittimo” il blocco dei contratti dei dipendenti pubblici senza effetto retroattivo evita un buco da 35 miliardi nei conti pubblici. Siamo ancora ottimisti e riteniamo rendimenti decennali sopra il 2% una buona occasione per comprare. In prospettiva, lo spread potrebbe ridursi anche sotto la soglia dei 100 punti base.

http://www.websim.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...