Websim Focus sui Mercati finanziari 13/05/2015 – WS

Wall Street ha chiuso in modesto ribasso, recuperando nelle ultime due ore di contrattazioni buona parte delle perdite di avvio seduta: S&P500 -0,3%, Dow Jones -0,2%, Nasdaq -0,35%.

Il rendimento del Treasury bond decennale ha chiuso a 2,26%, in calo di due punti base: in avvio di contrattazioni aveva superato quota 2,30%, massimo da novembre 2014.

Asia. A Tokio Nikkei +0,55%, CSI 300 di Shanghai e Shenzen -0,2%, Hong Kong +0,1%. La Borsa dell’India fallisce il rimbalzo: l’indice BSE Sensex torna sotto la parità dopo una partenza in guadagno dell’1,3%, ieri ha perso oltre il 2%.

I future sulle borse europee anticipano un avvio in rialzo dello 0,3% circa.

Alle 11:00 vengono pubblicati il Pil e la produzione industriale della zona euro.

A Piazza Affari tengono banco ancora le trimestrali. Finora il tono è positivo. Seguiremo Hera, Interpump, Isagro (16,00), Pirelli, Salvatore Ferragamo, Servizi Italia, Tod’s.

Analisi tecnica borse. Prosegue la fase di assestamento sui principali listini che per ora non evidenziano segnali di debolezza preoccupanti. Milano continua a tenere egregiamente. Da inizio anno l’FtseMib guadagna il 21% contro il +17% del Dax, che soffre la caduta del Bund.
Da evidenziare invece la persistente debolezza della borsa indiana, che si muove poco sopra i minimi dell’anno.

FtseMib (23.104, -0,93%). Da inizio aprile oscilla all’interno del range 22.300 – 24.080 con un andamento cedente. Nuovo vigore nel trend arriverà con il superamento degli ostacoli di breve posti a 23.800 e 24.100 punti. Sfruttare eventuali correzioni all’interno dell’area supportiva 22.500/22mila per gli acquisti.

Variabili macro

Petrolio. Ieri chiusura in rialzo del 2,5%. L’Opec ha alzato le stime per la domanda globale, grazie alla ripresa attesa nell’Eurozona: +1,18 milioni di barili al giorno da 1,17 milioni precedenti. L’EIA (Energy Information Administration) si aspetta consumi mondiali in aumento di 1,2 milioni di barili al giorno nel 2015 e di 1,3 milioni di barili al giorno nel 2016. Oggi Brent 67,3 usd, WTI 61,4 usd. Sul WTI è ancora valido il segnale di forza scattato con il superamento di area 60 usd, che verrà negato solo in caso di ritorno sotto 52/50 usd. Sul Brent, segnali di forza si vedranno solo con lo sfondamento di 70 usd. Stiamo pronti a entrare in acquisto. Giudizio Interessante.

Oro (1.193 usd). Timidissimo risveglio. Il prezzo continua a muoversi poco e senza una tendenza chiara. Primo segnale di forza solo sopra 1.210 usd. Per ora il giudizio rimane Neutrale.

Forex

Euro/Dollaro (1,1232). Nelle ultime settimane il livello di equilibrio sembra essersi alzato nel range 1,10/1,15 da 1,05/1,10 precedente. Il quadro di fondo rimane favorevole al dollaro. Scivoloni fino a 1,16 sono da sfruttare per acquisti. Target 1,05. Solo sopra 1,20 rivedremmo il quadro.

Bond

Bund tedesco. Ancora tensione. Il rendimento del decennale è balzato sui massimi da metà dicembre a 0,69%. Preferiamo attendere ancora prima di pensare agli acquisti “di posizione”. Il prolungato rally di questi anni e gli eccessi accumulati potrebbero provocare ancora qualche vendita.

Grecia. La Bce fornisce un’altra boccata di ossigeno alle banche greche, mentre si continua a discutere. Nelle ultime sedute il mercato sembra dare credito crescente all’ipotesi di un accordo. Lo spread decennale staziona poco sotto quota 1.000 e il rendimento è al 10,4%, lontano dal 13,5% di metà aprile.

Italia. Il nostro spread apre a 117 punti base e soffre ben poco per le tensioni sul bund tedesco. Lo spread è uguale a quello della Spagna, altro segno della fiducia nei confronti del nostro Paese. Il rendimento si è alzato a 1,83% per effetto del rialzo di quello del bund. Siamo convinti che si possa puntare a uno spread intorno a 60/80 punti base se le riforme continueranno.

http://www.websim.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...